Usigrai, Marchisio offensivo

Il sindacato giornalisti Rai replica alle parole di Marchisio

(ANSA) - ROMA, 3 MAR - "Una vicenda e un'offesa che non possono essere liquidate come una 'caduta di stile'. Le parole di Marchisio hanno offeso una intera comunità, quella dei ciechi, oltre che un collega che stava svolgendo come sempre in maniera professionale il proprio lavoro". Così l'esecutivo e la commissione pari opportunità dell'Usigrai commentano il tweet del giocatore bianconero contro il telecronista Rai che ha curato la diretta della semifinale di Coppa Italia tra Inter e Juve.
    "Sono parole ancora più sgradevoli - afferma il sindacato dei giornalisti della tv pubblica in una nota - visto che sono pronunciate da un giocatore della squadra più blasonata e della nazionale di calcio. Ci auguriamo che Juventus, Lega Calcio e Figc prendano provvedimenti, per render chiaro che i valori della sport nulla hanno a che vedere con questi linguaggi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA