Malagò, "Infantino? Bella storia"

N.1 Coni, Ha grandi qualità, conosce mondo Fifa e sue problemi

"Non posso che fare i complimenti. Una bella persona, una bella storia. Chapeau, sotto tutti i punti di vista". È il pensiero del presidente del Coni, Giovanni Malagò, commentando la recente elezione alla presidenza della Fifa dell'ex segretario dell'Uefa, Gianni Infantino.
    "Gli ho fatto i complimenti come è giusto che fosse - ha aggiunto il numero uno dello sport italiano, a margine dell'inaugurazione del nuovo anno giudiziario sportivo - poi devo dire che sono particolarmente felice dell'aver voluto sottolineare le sue origini italiane e calabresi". "Parliamo di una persona sicuramente di grande qualità - ha concluso Malagò - perché ha un percorso dall'interno e conosce bene le problematiche di questo mondo. Peraltro ha una grande famiglia, quattro figli e parla sei lingue. Complimenti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA