Figc, ridotte penalità a Teramo e Savona

Restituiti 3 punti agli abruzzesi, 2 ai liguri

(ANSA) - TERAMO, 29 FEB - La Corte d'Appello Federale ha deciso di ridurre di 3 punti al Teramo e di 2 al Savona la penalizzazione (sei punti iniziali) inflitta ad entrambe le società la scorsa estate nell'ambito del processo sulla combine della gara giocata il 2 maggio dello scorso anno sul campo ligure, conclusasi con il punteggio di 2-0 per i biancorossi che ottennero così la promozione anticipata in Serie B, poi revocata per illecito sportivo. Il processo dinanzi alle sezioni riunite della Corte d'Appello Federale si era reso necessario dopo la decisione del Collegio di Garanzia dello Sport presso il Coni del 22 gennaio che, discutendo il ricorso presentato dal Teramo aveva ritenuto necessario riconteggiare le sanzioni inflitte con la precedente sentenza d'appello dell'8 settembre, che era appunto di 6 punti in Lega Pro per entrambe, rinviando alla Corte un altro processo. Savona e Teramo sono state inoltre condannate a un'ammenda di 20mila euro: confermata la revoca del titolo sportivo di Serie B alla società abruzzese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA