Crotone allo stadio con Scida e Gaetano

Striscione su curva accoglierà sportivi che vanno alla partita

(ANSA) - CROTONE, 27 FEB - Il volto di Ezio Scida già giocatore e capitano del Crotone e quello del cantautore crotonese Rino Gaetano accoglieranno quanti si recano allo stadio per assistere alle partite. I loro visi sono impressi su un grande striscione che campeggia all'esterno dello stadio che porta il nome di Ezio Scida, che negli anni '40 fu capitano del Crotone, strappato prematuramente alla vita in giovanissima età da un incidente stradale. Un destino che lo accomuna a Rino Gaetano anche lui morto giovane per un incidente d'auto. Ezio e Rino oggi sono insieme. Al primo è dedicato lo stadio, la musica dell'altro, in particolare "Il cielo è sempre più blu", da anni accompagna da anni le prestazioni sportive dei rossoblu.
    L'idea è stata del giornalista Giovanni Monte.
    La proposta è stata fatta propria dall'amministrazione Comunale, e oggi i volti mai dimenticati di Ezio e Rino dominano una tribuna dello stadio cittadino.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA