Fifa: auguri di Tavecchio a Infantino

Il n.1 Figc, avanti con le riforme per recuperare credibilità

(ANSA) - ROMA, 26 FEB - "Ha vinto l'Europa del calcio, ma anche il resto del mondo che il calcio lo ha nel Dna": è il commento di Carlo Tavecchio, presidente della Figc, sull'elezione di Gianni Infantino al vertice della Fifa.
    "Auguro al nuovo presidente un buon lavoro, affinché possa guidare la Fifa in una nuova era - aggiunge il n.1 della Federcalcio - Perché dobbiamo recuperare credibilità dopo un anno di umiliazioni: il calcio non è quello che è stato dipinto negli ultimi mesi. Il calcio mondiale ha bisogno di continuare nel percorso di riforme iniziato oggi e l'Italia è a disposizione per contribuire a questo processo di rinnovamento auspicato da tutti. È andata come doveva andare. Ora dobbiamo aiutare le federazioni più deboli a raggiungere quelle di primo piano".
    Messaggio di congratulazioni, poi, anche dal predecessore Sepp Blatter: Infantino, scrive l'ex n.1, "con la sua esperienza, competenza, strategia, diplomazia e abilità ha tutte le qualità per continuare il mio lavoro e per stabilizzare di nuovo la Fifa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA