Bonucci, l'Inter è comunque una grande

Il difensore della Juve, vorrei fosse il nostro anno più bello

(ANSA) - ROMA, 26 FEB - Il 2016 "potrebbe essere l'anno più bello della storia della Juventus". Lo sostiene Leonardo Bonucci, a due giorni dalla trasferta dei bianconeri in casa di un Inter che, al contrario, sta attraversando qualche difficoltà. "Un po' mi sorprende - osserva il difensore - perché hanno un grandissimo allenatore e una rosa molto valida. Noi, comunque, dovremo scendere in campo con la consapevolezza di affrontare una grande squadra, per trovare gli stimoli e quella fame di vittoria che ci hanno contraddistinto sin qui".
    In Champions League, contro il Bayern, Bonucci è stato uno dei migliori e si è meritato i complimenti di Guardiola. "Ne sono onorato - dice al riguardo - ma ora l'obiettivo è andare a Monaco e batterlo. Negli ultimi anni abbiamo centrato una semifinale di Europa League e la finale di Champions: diciamo che la Juve, in Europa, è tornata. La partita di martedì ci lascia la consapevolezza di poter fare qualcosa di importante al ritorno, ma solo se affronteremo i tedeschi con grande umiltà e rispetto".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA