Totti, Antognoni "serve esame coscienza"

"Io quando fui escluso da Agroppi avevo 31 anni"

(ANSA) - FIRENZE, 22 FEB - "Dispiace per Francesco e per la sua situazione, serve però un esame di coscienza, nella consapevolezza della sua vicenda". Così Giancarlo Antognoni commentando il caso del capitano della Roma che dall'altro ieri sta tenendo banco. "Non ci sono similitudini tra il mio caso e quello di Totti - ha continuato l'ex campione della Fiorentina e della Nazionale, attuale dirigente dell'Under 21, oggi a Firenze - quando fui escluso da Agroppi, nel club viola, avevo 31 anni, ero fermo da un anno e mezzo per l'infortunio ma stavo bene. Totti ne ha 39...".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA