Tardelli, a Totti dissi di smettere

L'ex campione: "situazione gestita male da entrambe le parti"

(ANSA) - FIRENZE, 22 FEB - "A gennaio avevo consigliato a Francesco di smettere, lui si sente ancora giocatore ma era meglio se lasciava la Roma per fare l'ambasciatore del club giallorosso, come Bobby Charlton nel Manchester United". Così Marco Tardelli, incontrando alcuni studenti di Firenze, a margine della cerimonia della Hall of fame del calcio italiano in programma stamani in Palazzo Vecchio a Firenze.
    "Penso che si tratti di una situazione, quella tra Totti e la Roma o Totti e Spalletti, gestita male da ambo le parti", ha concluso l'ex campione del mondo azzurro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA