Thohir, sempre in contatto con Mancini

Presidente Inter: non siamo estranei e non ci riteniamo tali

(ANSA) - APPIANO GENTILE (COMO), 13 FEB - “Mi sento sempre con Roberto Mancini e con Massimo Moratti. Non siamo estranei e non ci riteniamo tali”: lo ha detto il presidente dell’Inter Erick Thohir prima della conferenza di Roberto Mancini alla vigilia della sfida con la Fiorentina. “Sono state riportate tante notizie 'interessanti' – ha aggiunto il presidente nerazzurro - ma nessuna di questa è vera. Non ho perso l’attenzione sul club anche se manco da qualche mese a Milano.
    Sono stato impegnato dall’altra parte del mondo, ma mi sono tenuto in contatto ed è bello essere qui a tifare la squadra”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA