Reja, più concreti e faremo bene

Il tecnico dell'Atalanta alla vigilia della gara contro la Samp

(ANSA) - BERGAMO, 13 FEB - L'Atalanta non vince da dicembre, ma Edy Reja non si preoccupa: secondo il tecnico, la squadra è in crescita. Domani, contro la Samp, l'obiettivo è tornare a conquistare il bottino pieno. "La sfida è importante e vincere significherebbe molto - spiega - Ormai ne parliamo da un po', dobbiamo pensare solo a noi e continuare come abbiamo fatto con l'Empoli in casa. Gioco, sintonia e qualità sono fondamentali: lo predico dall'inizio dell'anno e, se riusciamo a mettere in campo tutto questo, possiamo far bene. A Genova non dovremo concedere spazi e ripartenze".
    Il gol, intanto, resta un problema. "L'importante è arrivare a costruire le occasioni - osserva Reja - Ora, però, bisogna riuscire a concretizzare. La Samp? Faranno la partita della vita, vogliono tirarsi fuori dalla situazione in cui si trovano.
    Hanno giovani, ma anche tanti elementi esperti. Credo che ne verrà fuori una gara intensa, mi auguro che l'Atalanta scenda in campo con la stessa voglia e la stessa grinta degli avversari: è fondamentale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA