Matavz, al Genoa per essere utile subito

L'attaccante sloveno si presenta, il primo impatto è stato buono

(ANSA) - ROMA, 10 FEB - "Sono qui per fare del mio meglio e spero di essere utile subito. Il primo impatto è stato molto buono: lo stadio e i tifosi mi hanno fatto impressione e anche la squadra mi è piaciuta". Tim Matavz, 27enne attaccante della Nazionale slovena, arrivato al Genoa dall'Augusta nel mercato di gennaio, è stato presentato quest'oggi al Signorini.
    Parla cinque lingue, ha giocato in Slovenia, Olanda e Germania ed ha come idolo Ibrahimovic: domenica, contro il Milan a San Siro, avrà l'arduo compito di sostituire l'infortunato Leonardo Pavoletti. "In passato - ha ricordato - ho già giocato a San Siro, ma deciderà il mister sul mio utilizzo; la speranza è di fare comunque un buon risultato".
    Matavz ha seguito la sua nuova squadra in queste ultime settimane, quando il suo nome ha cominciato ad essere accostato ai rossoblù. "Ho guardato un po' di partite - ha aggiunto - per capire il tipo di gioco. Ma l'importante è che io protegga la palla, faccia movimento in area e segni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA