Higuain "gruppo unito, avanti così"

Attaccante Napoli, ho preso una botta alla spalla

(ANSA) - NAPOLI, 31 GEN - "Dobbiamo andare avanti così, siamo un gruppo unito, speriamo di continuare su questa strada". Lo ha detto Gonzalo Higuain al termine della partita contro l'Empoli.
    L'attaccante argentino è uscito al 27' della ripresa dopo uno scontro con il portiere dell'Empoli Skorupski: "Ho preso una botta alla spalla, e ho finito con un po' di dolore", ha spiegato. "Ora ci serve tranquillità, dobbiamo continuare a lavorare, Solo così vinceremo", ha detto Higuain che a fine partita è rimasto insieme ai compagni a cantare il coro "Un giorno all'improvviso" con i tifosi del San Paolo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA