Sousa, Zarate non sostituisce Rossi

Il tecnico della Fiorentina, fiducioso di rivedere presto Pepito

(ANSA) - ROMA, 23 GEN - "La partenza di Rossi è coincisa con l'arrivo di Zarate, che non è venuto per sostituirlo: è stata un'opportunità che ci ha dato il mercato, è un giocatore motivato che può aiutarci. Quanto a Rossi, il Levante gli darà più spazio, per questo sono fiducioso che migliorerà e che lo rivedremo presto". Lo ha detto il tecnico Paulo Sousa commentando gli ultimi affari di mercato della sua Fiorentina. Mario Suarez, intanto, ha avuto un permesso di 72 ore per valutare alcune offerte: lo spagnolo, quindi, non sarà a disposizione per la gara di domani al Franchi contro il Torino e andrà ad accrescere l'emergenza a centrocampo, considerando anche le assenze di Badelj e Vecino. "Dovremo inventarci qualcosa - ha commentato con un mezzo sorriso Sousa - Ma l'obiettivo è sempre lo stesso: il Torino è una squadra forte, ma noi vogliamo vincere".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA