Mihajlovic, Sarri ha sbagliato

Il tecnico del Milan, Mancini l'avrei affrontato da uomo a uomo

(ANSA) - ROMA, 22 GEN - "Noi allenatori abbiamo il dovere di dare l'esempio". Sinisa Mihajlovic commenta così lo scontro verbale fra i colleghi di Inter e Napoli Roberto Mancini e Maurizio Sarri, andato in scena martedì sera al San Paolo.
    "Penso che Sarri non sia omofobo - continua il tecnico del Milan - Ma sicuramente ha sbagliato e lo ha ammesso. Magari tensione e pressione ti portano a dire quello che non pensi, ma ciò non toglie che Sarri abbia sbagliato".
    Secondo l'allenatore rossonero, "bisogna rispettare la sensibilità e il carattere di Mancini". Ma poi precisa: "Io l'avrei gestita in maniera diversa, parlandogli faccia a faccia, da uomo a uomo, questo è sicuro. Ad ogni modo - conclude - è stato un episodio brutto: facendo così, poi, sui giornali se ne parla per giorni e giorni, si tirano fuori cose che uno ha detto quindici anni prima... Ma non è scoppiata una guerra, andiamo avanti, pensiamo al calcio!".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA