Calcio, Roma, nuovo manager per stadio

"Pronti dar vita a progetto importante per club, città e Italia"

(ANSA) - ROMA, 22 GEN - Le numerose riunioni andate in scena a Miami nei giorni scorsi non hanno prodotto in casa Roma solo l'esonero di Rudi Garcia e l'arrivo in panchina di Luciano Spalletti. A salutare i colori giallorossi c'è infatti adesso anche Mark Pannes, fidato manager di James Pallotta, che il presidente aveva messo a capo del progetto legato al nuovo stadio di Tor di Valle. La nomina è stata revocata nella notte.
    "Voglio ringraziare Mark per il tempo che ha dedicato alla causa e per tutti i suoi sforzi: gli auguro il meglio per il futuro" le parole di Pallotta, già proiettato al futuro.
    Al posto di Pannes, c'è da qualche mese David Ginsberg che si prepara a sottoporre il dossier definitivo alla conferenza dei servizi, supervisionata della Regione Lazio. Il progetto, che prevede oltre al nuovo stadio anche strutture per l'allenamento, un centro intrattenimento e un business park, includerà una serie di lavori per infrastrutture pubbliche che saranno finanziati privatamente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA