Rossi saluta i tifosi viola

L'attaccante lascia la Fiorentina. Visite mediche per Zarate

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - "Sono il primo dispiaciuto perché ho un conto in sospeso con i tifosi viola. Ho dato il massimo in tutto ciò che ho fatto fra terapie e allenamenti in questi ultimi tempi, perché volevo continuare a regalarvi emozioni in campo.
    Ma è dura farlo quando le occasioni sono poche e non continue".
    Così Giuseppe Rossi rispondendo via social ad una sostenitrice della Fiorentina che gli aveva chiesto i motivi del suo addio.
    Il trasferimento dell'attaccante in Spagna, al Levante, è ormai in dirittura d'arrivo: mancano solo pochi dettagli.
    "Il calcio - continua Rossi - per me è vita e se me lo togli, non posso essere felice. Spero che lei e i tifosi viola mi possano capire, perché voglio ritrovare il sorriso. Sempre terrò la Viola nel cuore e non posso mai dimenticarmi i brividi che mi avete dato le domeniche. Ci tenevo a dirlo".
    Mauro Zarate, intanto, è sbarcato a Firenze: per lui visite mediche e poi le firme su un contratto fino al 2018. L'argentino arriva a titolo definitivo dal West Ham per 2 milioni di euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA