Man Utd, cronista 'grasso'sfida van Gaal

'Dovrai fare più punti dei chili che perderò'

(ANSA) - LONDRA, 15 - Dall'insulto alla scommessa: un giornalista inglese, definito "grasso" da Louis van Gaal, ha sfidato il tecnico del Manchester United a conquistare più punti dei chili che lui promette di perdere entro la fine della Premier League. Per la precisione, trovandosi in Inghilterra, si tratta di libbre, 28 (l'equivalente di 13 chili), quelle che Neil Custis, cronista del Sun, conta di smaltire nei prossimi tre mesi, entro la scadenza del campionato. Nel frattempo il suo United dovrà aver raggranellato almeno 28 punti nelle prossime 17 partite. La querelle tra il tecnico olandese e il giornalista nacque a seguito di una domanda su posta da Custis dopo il 3-3 dei Red Devils a Newcastle. Van Gaal abbandonò polemicamente la conferenza stampa, non prima di aver rivolto l'appellativo di "grasso" all'autore di una domanda su Wayne Rooney, che in quel match aveva segnato una doppietta. Da qui la sfida del giornalista a van Gaal: "Il mio obiettivo è di dimagrire 28 libbre, quindi tu devi fare almeno 28 punti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA