Bologna: vietata trasferta tifosi Lazio

Decisione della prefettura, si temono incidenti con i rossoblù

(ANSA) - ROMA, 15 GEN - Niente trasferta a Bologna per i tifosi della Lazio, in occasione della sfida con i rossoblù domenica allo stadio Dall'Ara. Lo rende noto la prefettura bolognese che ha deciso di sospendere la vendita dei biglietti per la gara ai residenti nel Lazio. La decisione è legata al timore di possibili scontri fra le due tifoserie.
    "Il prefetto di Bologna, Ennio Mario Sodano, sulla scorta delle indicazioni del Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive - si legge in un comunicato - ha disposto, tramite ordinanza, il divieto di vendita dei tagliandi d'ingresso ai residenti nella regione Lazio con contestuale sospensione dei programmi di fidelizzazione della Ss Lazio".
    Il prefetto ha disposto il divieto di vendita ai residenti nel Lazio anche se con tessera del tifoso. Per chi avesse già acquistato il biglietto, fa sapere il responsabile della biglietteria biancoceleste Angelo Cragnotti, "verrà effettuato il rimborso; chi non è residente nel Lazio può invece acquistare il tagliando".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA