Roma, Zeman avverte Spalletti

Sempre stessi problemi,club dice voler vincere ma vende migliori

(ANSA) - ROMA, 14 GEN - "Mi auguro che sia la giusta soluzione ma ha lasciato la Roma perché non riusciva più a lavorare e ci sono gli stessi problemi di quando se n'è andato".
    L'ex tecnico di Roma e Lazio Zdenek Zeman avverte Luciano Spalletti appena tornato sulla panchina giallorossa: "Garcia ha fatto bene il primo anno - aggiunge a Sky - quasi bene nel secondo mentre nel terzo la squadra per ora è in difficoltà. Io non sono riuscito a lavorare secondo i miei principi - prosegue Zeman - e mi mancava qualcosa da parte della società, che dichiara di voler vincere, di voler essere fra le migliori al mondo ma i migliori li vende e così non ci arriverà mai". Zeman parla anche di Francesco Totti: "l'età per smettere ce l'ha poi bisogna vedere se ha ancora la voglia e la possibilità di aiutare la squadra. Per anni è stato sempre l'uomo più importante, oggi non lo è più ma è sempre un giocatore con qualità diverse rispetto agli altri".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA