Mancini polemico, Berardi andava espulso

Il tecnico dell'Inter protesta per la manata a D'Ambrosio

(ANSA) - ROMA, 10 GEN - "Secondo me lì andava espulso D'Ambrosio...". È il commento ironico e polemico del tecnico dell'Inter Roberto Mancini sulla manata di Berardi ai danni del nerazzurro al 7' della gara con il Sassuolo. "Era un fallo da espulsione - insiste - Lì c'erano arbitro, guardalinee e quarto uomo: sei occhi e non hanno visto. Eppure Doveri con noi non ne sbaglia una, come con Murillo a Palermo". L'allenatore fa riferimento alla doppia ammonizione per Murillo, il 24 ottobre scorso, nella partita che finì 1-1.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA