Cesena: indagati Campedelli e Lugaresi

Nell'inchiesta anche la cessione di Nagatomo all'Inter nel 2011

(ANSA) - ROMA, 8 GEN - L'ex presidente del Cesena, Igor Campedelli, l'attuale, Giorgio Lugaresi, e l'ex dg Luca Mancini sono indagati dalla Procura di Forlì-Cesena. Le accuse ipotizzate sono, a vario titolo, riciclaggio, frode fiscale, associazione a delinquere finalizzata all'appropriazione indebita, simulazione di reato e falso in bilancio. Quest'ultima è in relazione alle plusvalenze realizzate dal Cesena con la compravendita di vari calciatori tra cui, ad esempio, la cessione di Nagatomo all'Inter nel gennaio 2011.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA