Bryant: il dolore di LeBron, "raccolgo il tuo testimone"

Post del campione dei Lakers "Fratello mio, ho il cuore a pezzi"

(ANSA) - ROMA, 28 GEN - "Kobe, raccoglierò il tuo testimone" : così in un commovente post Lebron James esprime il suo dolore per la morte di Kobe Bryant. "Non sono pronto - esordisce LeBron -, ma eccomi qua. Sono davanti al pc cercando di scrivere qualcosa ma ogni volta che ci provo inizio a piangere al solo pensiero di te, di Gigi e dell'amicizia, del legame e della fratellanza che ci univa".
    "Ho sentito la tua voce domenica mattina" scrive ancora Lebron, riferendosi alla telefonata di complimenti ricevuta da Bryant, appena scavalcato al terzo posto nella classifica dei più grandi realizzatori sempre in Nba.
    "Non avrei mai pensato che quella sarebbe stata la nostra ultima conversazione. Ho il cuore a pezzi,sono distrutto fratello mio. Ti amo come un fratello maggiore, i miei pensieri ora vanno a Vanessa e alle bambine. Ti prometto che raccoglierò io il tuo testimone".
    Lebron poi conclude con un impegno: " sento come una mia responsabilità quella di caricarmi sulle spalle la tua eredità e continuare quello che hai fatto!! Chiedo al cielo di darmi la forza e di assistermi in questa missione: a NOI ora ci penso io". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie