Eurobasket: Belinelli,difesa plus Italia

"Serbia forte ma noi non siamo qui per caso". Mercoledì i quarti

(ANSA) - ROMA, 11 SET - L'Italia manca da 14 anni la semifinale dell'Europeo di basket, un obiettivo che per l'edizione 2017 passa attraverso una vittoria sui vicecampioni olimpici della Serbia nella sfida di mercoledì. La chiave per riuscirci, secondo il leader azzurro in campo, Marco Belinelli, è la difesa. "E' il motivo principale per cui siamo arrivati fin qui - ha sottolineato il giocatore a Istanbul - ed è su questo nostro punto di forza che dovremo insistere se vogliamo raggiungere la semifinale. Non siamo qui per caso. L'Europeo è difficile ma abbiamo le carte in regola per fare un ulteriore passo. Messina ci ha trasmesso la sua voglia di vincere. Siamo forti e carichi; se saremo da medaglia lo stabilirà il campo". L'Italia con la Serbia ha una tradizione sfavorevole, essendo uscita sempre battuta nelle gare che contano nelle rassegne continentali. "Quando le partite contano - ha spiegato Belinelli - la Serbia risponde presente. Il leader è senza dubbio Bogdanovic, un giocatore determinante con tanti punti nelle mani".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA