Golf: Abu Dhabi HSBC; big Usa al via nonostante crisi Iran

Negli Emirati primo torneo Rolex Series, con sette azzurri

(ANSA) - ROMA, 15 GEN - La crisi Usa-Iran non ferma l'Abu Dhabi HSBC Championship, primo evento 2020 delle Rolex Series European Tour. Negli Emirati Arabi Uniti (16-19 gennaio) confermata la presenza dei big americani. A guidare la spedizione a stelle e strisce sarà Brooks Koepka. Il leader mondiale torna in campo 3 mesi dopo il nuovo infortunio al ginocchio che lo aveva costretto al ritiro nel "The CJ Cup @ Nine Bridges" (PGA Tour) in Corea del Sud. Nel field anche i connazionali Patrick Cantlay (numero 6 del world ranking) e Bryson DeChambeau, la cui presenza per problemi di sicurezza è stata in dubbio fino all'ultimo. Con loro anche altri tre giocatori statunitensi: Kurt Kitayama, David Lipsky e Sean Crocker. In campo pure sette azzurri. Con Andrea Pavan e Guido Migliozzi anche Edoardo Molinari, Renato Paratore, Francesco Laporta, Lorenzo Gagli e Nino Bertasio, tutti a caccia di un risultato di prestigio nel primo degli otto eventi delle Rolex Series che mette in palio un montepremi complessivo da sette milioni di dollari. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA