BMW PGA: per Molinari doppietta lontana

Inghilterra, azzurro 9/o a sette colpi dai leader Rahm e Willett

(ANSA) - ROMA, 21 SET - Con le ultime tre buche giocate da fenomeno, Francesco Molinari si è concesso una piccola chance per calare il bis nel BMW PGA Championship. Ma a Wentworth, le possibilità di realizzare una doppietta, nel quarto torneo 2019 delle Rolex Series European Tour, per il piemontese sono davvero minime. Il campione uscente, dopo il terzo round, con 208 (-8) è 9/o con sette colpi da recuperare a Jon Rahm e Danny Willett, leader con 201 (-15). In Inghilterra è continuato il testa a testa tra lo spagnolo e il britannico, che hanno allungato in vetta tenendo a distanza un terzetto d'inseguitori composto da Justin Rose, Shubhankar Sharma e Christiaan Bezuidenhout, tutti 3/i con 204 (12). Nel Surrey ancora una prova dai due volti per "Chicco" Molinari, protagonista di un parziale chiuso in 69 (-3) e caratterizzato da cinque birdie e due bogey. Dopo l'exploit del 2018 "Laser Frankie" è chiamato all'impresa nell'ultima manche. Ma il gap con Rahm e Willett appare difficilmente colmabile.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA