Sala'in governance no amici degli amici'

Sindaco Milano su Giochi 2026: 'siano chiamati i più bravi'

(ANSA) - LOSANNA, 25 GIU - "Mi interessa che la politica continui in questo patto, perché adesso comincia una parte altrettanto difficile. Vuol dire mettersi d'accordo sulla governance. Dico solo che non tollererò che vengano chiamati a gestire una cosa così gli amici degli amici. Devono essere chiamati i più bravi". È l'avvertimento del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, sulla governance dei Giochi invernali 2026 appena conquistati da Milano-Cortina.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA