F1: penalità Vettel, istanza Ferrari

Sanzione a tedesco consegnò vittoria del Gp Mercedes di Hamilton

Un nuovo passo della Ferrari sul caso della penalità che è costata a Sebastian Vettel la vittoria al Gp del Canada. La scuderia di Maranello ha deciso di presentare l'istanza di revisione alla Federazione automobilistica internazionale sulla base di nuove prove raccolte. Il Codice sportivo offre, infatti, la possibilità di rivedere le decisioni prese portando nuovi elementi che non erano disponibili al momento in cui era stato preso il provvedimento. Nella parte finale dell'ultimo Gran premio del Canada a Montreal Vettel era stato penalizzato di 5" per aver compiuto una manovra pericolosa secondo la Race Direction nel corso del 48/o giro in curva-4 a danno del britannico della Mercedes Lewis Hamilton, resta dunque al centro dell'attenzione.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA