Tiro: morto Basagni, bronzo a Monaco '72

Fiorentino, è stato anche ct della nazionale

(ANSA) - ROMA, 11 MAG - E' morto a Firenze, citta' di cui era originario, Silvano Basagni, per un ventennio elemento di punta della nazionale italiana di tiro a volo in azzurro vinse il bronzo olimpico a Monaco 1972, nella gara di Fossa vinta dall'altro azzurro Angelo Scalzone. Aveva 78 anni.
    Basagni e' stato anche ct della Nazionale, poi ha lavorato come tecnico per conto proprio: Andrea Benelli, fiorentino anche lui, attuale ct della nazionale di skeet e medaglia d'oro ad Atene 2004, svolse proprio con Basagni tutta la preparazione per quei Giochi, "e quindi - dice - quella medaglia che ho vinto in Grecia e' anche di Silvano". Medaglia che, tra l'altro, a Benelli e' stata rubata insieme al bronzo di Atlanta 1996 e ad altri cimeli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA