Sei Nazioni: la Francia cerca riscatto

Nuovi ct e capitano. Guirado, è ora di rivincere questo torneo

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - La Francia, umiliata dalla Nuova Zelanda nei quarti di finale al Mondiale (62-13), è la prima avversaria dell'Italia al prossimo Sei Nazioni, il 6 febbraio a Parigi. I transalpini si sono affidati ad un nuovo ct, Guy Noves, che ha preso il posto di Philippe Saint-André. I gradi di capitano sono finiti sulle spalle di Guilhem Guirado, chiamato a guidare il riscatto di una squadra che non vince il torneo dal 2010.
    "Per il momento è tutto nuovo, abbiamo avuto solo due giorni di allenamento - le parole di Guirado - Molti senatori si sono ritirati, ma non abbiamo alibi: è tempo che la Francia torni a vincere questo torneo".
    L'ultimo confronto con l'Italia risale proprio all'ultima Coppa del mondo, lo scorso 19 settembre, vinto comodamente dai francesi (32-10). Solo tre le vittorie italiane nei 37 precedenti (14-2 nei confronti diretti al Sei Nazioni): l'ultima risale al 3 febbraio 2013 (l'Italia s'impose a Roma 23-18), mentre l'unica in Francia, a Grenoble, è datata 22 marzo '97 (32-40).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA