Wimbledon: sorteggi, Fognini-Tiafoe al primo turno

Nove azzurri al via, Berrettini apre con Albot

Fabio FOGNINI, numero 10 della classifica mondiale, esordirà al torneo di Wimbledon - al via lunedì 2 luglio - contro lo statunitense Frances Tiafoe, numero 39 Atp. Lo ha stabilito il sorteggio del tabellone del singolare maschile. Sono nove gli azzurri in campo al primo turno. Matteo BERRETTINI (numero 20 del ranking mondiale), alla seconda presenza sull'erba londinese, se la vedrà con il moldavo Radu Albot (n.41). Il 23enne romano, che sull'erba di recente ha vinto il titolo di Stoccarda ed è stato semifinalista ad Halle, ha vinto i due precedenti. Marco CECCHINATO (n.40) ritrova l'australiano Alex De Minaur (n.29), che lo scorso anno lo eliminò in quattro set al primo turno.

Sfortunato il sorteggio di Thomas FABBIANO (n.102 della classifica Atp): ha pescato di nuovo il greco Stefanos Tsitsipas, numero 6 del ranking mondiale e settimo favorito del seeding, che lo eliminò al terzo turno nel 2018. Una testa di serie come primo ostacolo anche per Paolo LORENZI (n.107). Il 37enne senese è stato accoppiato al russo Daniil Medvedev, numero 13 della classifica mondiale e 11/o favorito del torneo. Il cileno Nicolas Jarry (n.55) sarà l'avversario di Andreas SEPPI (n.71), che in 14 presenza a Wimbledon vanta come miglior risultato gli ottavi nel 2013.
   

Lorenzo SONEGO (n.75) affronterà lo spagnolo Marcel Granollers (n.105), proveniente dalle qualificazioni. Il 24enne torinese ha perso l'unico precedente. Salvatore CARUSO (n.125) ritroverà il francese Gilles Simon (numero 25 Atp e 20/a testa di serie), sconfitto dal 26enne siciliano al secondo turno del Roland Garos. Andrea ARNABOLDI (n.209) dovrà fare i conti con il 40enne croato Ivo Karlovic (n.80). Non ci sono precedenti.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA