• Mercato: Barça blinda Piquè e forse si tiene Rafinha

Mercato: Barça blinda Piquè e forse si tiene Rafinha

Lipsia, 10.5 milioni per 16enne. No del Sassuolo al Napoli per Politano

Il Barcellona blinda PIQUE' facendogli firmare un contratto fino al 2022 con 500 milioni di clausola. In Inghilterra l'Arsenal si è ormai rassegnato a perdere ALEXIS SANCHEZ, che andrà al Manchester United, da dove ai Gunners potrebbe arrivare MKHYTARIAN. Il mercato invernale è scoppiettante soprattutto all'estero, e queste sono le principali notizie di giornata, assieme a quella che il Lipsia ha acquisito le prestazioni del sedicenne UMARO EMBALO, ala destra del Benfica di origini guineane, per 10,5 milioni di euro: così il ragazzo diventa uno dei giocatori 16enni più pagati della storia del calcio.
   

In Italia continua ad agitarsi l'Inter, alle prese con il caso RAMIRES e, soprattutto, con la vicenda RAFINHA. Ora il Barcellona non ha più fretta di chiudere la cessione del brasiliano di passaporto spagnolo e, anzi, attende offerte più alte di quella nerazzurra. Oltretutto l'infortunio di ieri di Paulinho rischia di aprire una falla nel centrocampo di Valverde che ha definito Rafinha "una pedina importante". Quindi non si esclude che alla fine, a sorpresa, il giocatore possa rimanere al Barcellona. L'Inter segue anche la pista STURRIDGE.
   

Il Napoli cerca invece un esterno offensivo dopo il no di VERDI, e visto che a Sarri sembra non piacere più di tanto DEULOFEU, il principale obiettivo è ora POLITANO. Ma le parole del d.s. del Sassuolo Giovanni Carnevali a Radio 24 sembrano aver bloccato ogni ipotesi di trattativa: "Al di là del Napoli ci sono altre società interessate a Politano, in Italia e all'estero, ma preferiamo trattenerlo per via del progetto sportivo. Non abbiamo intenzione di fare trasferimenti a gennaio".
   

In casa Roma, dove sulla vicenda NAINGGOLAN è calato il silenzio, ha parlato Fernando Garcia, procuratore di EMERSON PALMIERI: "il Chelsea è una possibilità concreta? Certo che sì, assolutamente. Adesso ne stanno parlando i due club, vedremo se andrà a buon fine".

Ma è al lavoro anche la Lazio, che non molla LUAN: ha individuato nel talento del Gremio il grande colpo per la prossima stagione, ma vuole accelerare i tempi. Piuttosto, in estate, Lotito dovrà guardarsi dalla Juventus: i bianconeri sembrano intenzionati a pagare la clausola del nuovo contratto di DE VRIJ (25 milioni) e sono intenzionati a fare un'offerta irrifiutabile al presidente biancoceleste per MILINKOVIC SAVIC. Se partisse il difensore olandese, la Lazio potrebbe sostituirlo con lo spagnolo BARTRA, in uscita dal Borussia Dortmund, mentre il Benevento si è fatto avanti per MAURICIO.
   

Federico RICCI passa dal Genoa (via Sassuolo) al Crotone, mentre il Psv Eindhoven ha fatto un sondaggio con l'Inter per KARAMOH. Al Milan c'è stato un incontro con gli agenti di GOMEZ per definirne il passaggio al Boca Juniors, mentre dalla Cina arriva una voce fantasiosa: quella del ritorno in rossonero di PATO, dal Tianjin Quanijan, più conguaglio in cambio di KALINIC, con il quale il tecnico dei cinesi Paulo Sousa vorrebbe tornare a lavorare.

Il Genoa ha ceduto CENTURION al Racing per 5,7 milioni, mentre lo Spezia insiste con la Spal per avere MORA, che però i tifosi ferraresi non vogliono far partire (è un loro beniamino). Il Torino tratta con il Bologna per DONSAH, mentre SOLERI, attaccante ventenne ex Roma Primavera, lascia lo Spezia (6 presenze e nessun gol) per tornare alla Roma proprietaria del suo cartellino e poi essere girato in Spagna all'Almeria. Contratto da professionista a Trigoria per il classe 2001 RICCARDI, trequartista che in Primavera si sta adattando al ruolo di mezzala: qualcuno lo considera l'erede di Totti, e per lui c'era stato già l'interessamento di alcuni club inglesi.
   

BAJIC, attaccante bosniaco dell'Udinese, è pronto a tornare in Turchia per giocare nell'Istanbul Basaksehir. CICIRETTI per sei mesi a Parma in serie B (poi andrà al Napoli), intanto la Spal ha praticamente preso il brasiliano EVERTON LUIZ dal Partizan Belgrado. Ora i dirigenti estensi vorrebbero DE MAIO del Bologna per rinforzare la difesa, ma c'è la concorrenza del Sassuolo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA