Quincinetto, rete provvisoria quasi ok

Ministro Infrastrutture ha risposto a senatore Lanièce

(ANSA) - AOSTA, 13 FEB - Il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Paola De Micheli, ha risposto in un question time al senatore valdostano Albert Lanièce (Per le autonomie) sulla messa in sicurezza della frana di Quincinetto. "Quanto alla conservazione del corpo autostradale prospiciente alla frana - ha detto De Micheli - il concessionario Sav su istanza del ministero delle Infrastrutture ha predisposto un progetto definitivo per l'installazione di un rubinato paramassi lungo 350 metri in fregio alla carreggiata sud dell'autostrada. Al contempo sono in corso e verranno ultimati nel corrente mese i lavori per la realizzazione delle rete paramassi provvisionale in corrispondenza della corsia di emergenza della carreggiata sud lungo il medesimo tratto autostradale che sarà interessato dalla costruzione del rubinato. Tale rete consentirà un innalzamento delle soglie di rischio per l'attivazione del piano speditivo in modo da rendere meno frequente la necessità di chiusura del tratto autostradale prospiciente alla frana".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie