M5S, Bonafede nuovo capo delegazione al governo

L'elezione del Guardasigilli è avvenuta per acclamazione

 Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede è stato eletto capo delegazione del M5S al governo. 

L'elezione del Guardasigilli è avvenuta per acclamazione nel corso della riunione dei ministri e sottosegretari pentastellati. Bonafede va a sostituire Luigi Di Maio come referente, nel governo, per il Movimento

Due erano i nomi in pole per il ruolo di successore di Di Maio: il ministro della Giustizia e il titolare del Mise Stefano Patuanelli. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie