Governo prepara decreto per Taranto, oggi incontro con Mittal

Conte in Cdm, si tratta se azienda sospende revoca

Il governo prepara un decreto per Taranto. Il Cdm ha avviato la discussione sugli interventi dopo un'informativa di Conte alla vigilia dell'incontro con Mittal sull'ex Ilva durante il quale, ha assicurato Conte, si inizierà a trattare se l'azienda annuncerà la sospensione della procedura di revoca dal contratto avviata in tribunale.

Con Arcelor Mittal si può iniziare a trattare se l'azienda annuncerà la sospensione della procedura di revoca dal contratto sull'ex Ilva avviata in tribunale. Lo avrebbe ribadito il premier Giuseppe Conte al tavolo del Consiglio dei ministri, parlando dell'incontro previsto nelle prossime ore con i vertici di Mittal. Sul punto - spiega un ministro - si sarebbero tutti detti d'accordo come anche sull'impossibilità di trattare se verrà ribadita la richiesta di 5000 esuberi. Al tavolo, si è concordato, siederanno con Conte i ministri Stefano Patuanelli e Roberto Gualtieri. Si dovrebbero confrontare non solo con Lakshmi e Aditya Mittal, ceo e cfo del gruppo Mittal, ma anche con l'amministratore delegato dell'azienda in Italia, Lucia Morselli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA