Renzi, tutto ristagna, darò battaglia per manovra No Tax

Leader Iv lancia iniziativa con proposte "Shock" su investimenti

"C'è un dato di fatto oggettivo. La situazione economica del Paese non è rosea. Tutto ristagna. E il problema non è la legge di bilancio - su cui continueremo la nostra battaglia #NoTax - ma la situazione di incertezza sugli investimenti. Per questo do a tutti appuntamento a Torino, venerdì 15 novembre". Lo scrive Matteo Renzi nella Enews, in cui annuncia l'iniziativa dal titolo "Shock! Le proposte di Italia viva per rilanciare l'economia".

"E poi - prosegue - due lanci regionali (Sicilia e Toscana) che si preannunciano molto partecipati e dove sarò presente anche io insieme a Teresa Bellanova e Ettore Rosato. Siamo solo all'inizio, il meglio deve ancora venire. Non posso assicurarvi che sarà una sfida facile, ma posso garantirvi che sarà una sfida bellissima".

Infine un passaggio sulla legge elettorale. "Continua - dice il leader di Iv - il caos spagnolo: quattro elezioni in quattro anni e ancora ingovernabilità. Ciò che sta accadendo a Madrid (e a Barcellona) mette in gioco l'idea stessa di democrazia decidente. E crea sempre più distacco tra chi gestisce la res publica e i cittadini. Dovremmo riflettere sul perché il caos spagnolo è un danno all'idea stessa di democrazia europea. Leggo, nel frattempo, che qualche buontempone in Italia propone di copiare la stessa legge elettorale spagnola. Giusto per essere certi dell'ingovernabilità. Lo hanno proposto davvero, non è una barzelletta. Quattro elezioni in quattro anni e noi li prendiamo come modello? Che assurdità!".

Intanto da Washington il leader del Pd Nicola Zingaretti dice: "Bisogna dare forza e sostanza a una manovra economica che permette all'Italia di voltare pagina, questo è l'inizio di una nuova strada che bisogna percorrere".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA