Migranti: Mattarella, la gestione dei rimpatri sia della Ue

Incontro con Steinmeier, stimolare i mercati interni

"Ho ringraziato Steinmeier per la disponibilità ad accogliere i migranti. Crediamo sia necessario che i Paesi che avvertono la responsabilità attivino meccanismi comuni di redistribuzione e la Ue dovrebbe assumere l'onere dei rimpatri, nel rispetto dei diritti umani per quelli che non hanno diritto a restare nella Ue". Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella al termine del colloquio con il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA