Ascani, viceministra al Miur citata da Forbes

Candidata a 18 anni, era tra i giovani 30 più influenti

 Anna Ascani, 32 anni, laurea in Filosofia, è la nuova viceministra dell'Istruzione. Nel 2006, a 18 anni, è la candidata più giovane al consiglio comunale di Città di Castello con la lista civica "Centro Democratico". Il padre, Maurizio Ascani, è stato un esponente locale della Democrazia Cristiana ed anche vicesindaco della città umbra. Nel 2007, in occasione delle primarie del 14 ottobre, la Ascani è capolista in Umbria della lista a sostegno di Enrico Letta. L'anno successivo entra nella segreteria regionale di Maria Pia Bruscolotti. Nel 2009 è stata eletta nell'Assemblea Regionale del Pd nelle liste a sostegno di Lamberto Bottini e, ad inizio 2010, è entrata a far parte della sua segreteria. Il 5 febbraio 2011 è stata eletta portavoce delle democratiche umbre.
    Alle primarie del Pd del 2012 ha raccolto 5.463 voti di preferenza, venendo candidata alla Camera alle politiche del 2013 nella circoscrizione Umbria, e riuscendo ad essere eletta.
    È membro della commissione Cultura e presidente dell'Intergruppo dei Giovani Parlamentari. Fa parte della delegazione italiana presso l'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa e del Women in Parliaments Global Forum. È stata promotrice del primo Forum Europeo dei Giovani Deputati, tenutosi a Bruxelles nel dicembre 2013. Nel gennaio 2016 è stata indicata da Forbes tra i trenta personaggi under 30 più influenti della politica europea.
    Nel luglio 2017, è stata nominata Responsabile del Dipartimento Cultura del Pd. Alle elezioni del 2018 è stata eletta come capolista in Umbria per la Camera. Nel settembre 2018, è la sola partecipante italiana alla tavola rotonda di 11 leader emergenti, organizzata ad Amsterdam dalla Obama Foundation alla presenza dell'ex presidente degli Stati Uniti.
    E' candidata vicesegretaria del Pd con Roberto Giachetti alle primarie che saranno vinte da Zingaretti. Il 17 marzo scorso è stata nominata vicepresidente del partito.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA