'Fondi russi': legale,tuteleremo Salvini

Si può ipotizzare eventuale parte civile in caso processo Milano

(ANSA) - MILANO, 12 LUG - "Matteo Salvini e il movimento che rappresenta verranno tutelati in tutte le sedi". Lo ha affermato all' ANSA Claudia Eccher, legale del vice premier e di Lega, riferendosi al caso dei fondi russi. E poiché a Milano è aperta una indagine cui Gianluca Savoini, il presidente leghista dell'associazione LombardiaRussia, è indagato per corruzione internazionale, si può ipotizzare o una eventuale costituzione di parte civile qualora ci dovesse essere un processo in cui la Lega o il suo leader risultino parti offese o una richiesta di danni in sede civile.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA

        Ultima ora