Salario Minimo: Pd lascia i lavori

M5S-Lega ci prendono in giro, è inaccettabile

(ANSA) - ROMA, 25 GIU - "Non è più accettabile che la maggioranza prenda in giro il Parlamento. In commissione Lavoro Lega e M5S stanno letteralmente giocando sul salario minimo. Il Pd aveva chiesto che il ministro Di Maio venisse in Senato a chiarire quale fosse la proposta del governo". Così i senatori Edoardo Patriarca, capogruppo Pd in commissione Lavoro, Mauro Laus, relatore di minoranza del Pd sul salario minimo, Tommaso Nannicini e Anna Maria Parente, membri Pd della commissione Lavoro a Palazzo Madama che annunciano di aver "abbandonato i lavori della commissione".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA