Di Maio, Lega frena su politica e sanità

Emendamento M5S in commissione, votazioni previste in serata

(ANSA) - ROMA, 14 MAG - "Vengo a sapere che nella maggioranza qualcuno sta bloccando l'approvazione del nostro emendamento al decreto per la sanità in Calabria, emendamento anti-raccomandati che punta a togliere dalle mani dei partiti le nomine dei direttori generali nella sanità pubblica e che è nel contratto di Governo. Se così fosse sarebbe molto grave. Sarebbe un no al merito, alla trasparenza, un no ai cittadini, un no pesante perché arriverebbe dopo lo scandalo che ha coinvolto il Pd in Umbria". Lo dichiara il vicepremier Luigi Di Maio. La norma è contenuta in un emendamento del M5S al decreto legge sulla sanità in Calabria, all'esame della commissione Affari sociali della Camera. Le votazioni dovrebbero iniziare questa sera e concludersi domani.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA