Consob: Fdi, voto Senato su Savona nullo

Espone Istituto a ricorsi e richieste annullamento

(ANSA) - ROMA, 26 FEB - "Il presidente Bagnai con il voto di oggi in Commissione Finanze sul parere alla nomina di Savona alla presidenza Consob si è assunto una grande responsabilità, che rischia non solo di essere invalidato ma di esporre le future decisioni della Commissione per le società e la Borsa al rischio di ricorsi e di annullamenti, qualora venissero confermati i dubbi di compatibilità di Savona con la nomina a presidente Consob sulla base dei suoi incarichi pregressi". A dirlo è il senatore FdI, Andrea de Bertoldi. "Dubbi - sostiene - che non sono stati fugati e che l'audizione della scorsa settimana di Savona aveva rafforzato.
    Per questo avevo chiesto al presidente Bagnai di soprassedere al voto e di audire enti pubblici ed esperti al fine di verificare la sussistenza o meno di cause di incompatibilità. Cosa che purtroppo non è avvenuta". "Per questa ragione - continua - ho inviato al presidente Bagnai e alla presidente Casellati una lettera con cui chiedo l'annullamento del voto per invalidità".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA