Europee, ipotesi stesso gruppo M5S-Lega

Avanzata da leghista Borghi. Ribatte Battelli (M5s): 'Le nostre campagne opposte'

 "Ci potrebbero essere equilibri sorprendenti nel prossimo Parlamento europeo", afferma il deputato leghista Claudio Borghi, presidente della Commissione Bilancio della Camera, secondo cui la Lega potrebbe essere il primo partito in assoluto. In questo caso, "sono convinto che tantissimi rappresentanti di altri Paesi che in questo momento sono" in gruppi differenti "potrebbero convergere. Mi piacerebbe anche che convergessero gli amici del M5s" e "si creerebbe un fortissimo gruppo eurocritico, chiamiamolo così - sostiene Borghi - che potrebbe davvero spostare gli equilibri in questo Parlamento". "Parla a titolo personale e, sistematicamente, viene smentito - risponde il presidente M5S della Commissione per le Politiche Ue della Camera Sergio Battelli -. Abbiamo sempre detto che M5S e Lega alle prossime Europee faranno campagne diametralmente opposte e non mi risulta che qualcuno abbia cambiato idea".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA