Russia, Di Maio: sanzioni vanno riviste

'Non perché siamo filorussi, per non danneggiare nostre imprese"

(ANSA) - MILANO, 10 FEB - "Contro le famose sanzioni alla Russia ci battiamo e ci batteremo, non perché siamo filorussi o filoamericani, ma perché siamo filoitaliani". Lo ha detto il vicepremier e Ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio in occasione dell'inaugurazione del Micam, il Salone internazionale delle calzature promosso da Assocalzaturifici a Fiera Milano.
    Secondo Di Maio "se ci sono imprese che stanno avendo enormi danni dalle sanzioni contro la Russia è giusto che si riveda lo strumento, non il principio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA