Lannutti, banche controllate da Savi di Sion. Scoppia il caso

Moked: 'Delirante post anti-semita'

Scoppia il caso su un tweet del senatore M5s Elio Lannutti. "Il Gruppo dei Savi di Sion" e Mayer Amschel Rothschild, l'abile fondatore della famosa dinastia che ancora oggi controlla il Sistema Bancario Internazionale,portò alla creazione di un manifesto: "I Protocolli dei Savi di Sion", scive su twitter Lannutti, che posta anche il link di un sito antisemita. 

Un "delirante" post antisemita. Così il sito dell'ebraismo italiano, "Moked", definisce l'uscita sui social del senatore Cinque Stelle Elio Lannutti. Moked aggiunge che "il senatore del Movimento Cinquestelle Elio Lannutti ha pensato bene di attirare l'attenzione sulla sua ultima fatica letteraria con una squallida trovata promozionale". Moked, il portale dell'ebraismo italiano, attacca quindi il senatore M5S Elio Lannutti, accusandolo di rilanciare tesi antisemite. "A poche ore dalla presentazione del suo libro a Palazzo Madama - 'I conquistatori. La svendita dell'Italia e del Sud Europa nell'era della crisi', scritto insieme a Franco Fracassi e Tiziana Alterio e da lui stesso pubblicato - il senatore del Movimento Cinquestelle Elio Lannutti ha pensato bene di attirare l'attenzione sulla sua ultima fatica letteraria con una squallida trovata promozionale. Un delirante post su Facebook in cui avvalora le tesi sostenute ne I protocolli dei Savi di Sion, il falso storico creato dalla polizia segreta zarista all'inizio del Novecento che è alla base dell'antisemitismo moderno e di molti complottismi", si legge in una nota apparsa su Moked.it. Moked afferma che "secondo il senatore Lannutti, che da anni rivendica un ruolo da protagonista nella difesa dei diritti dei consumatori, il comportamento di Mayer Amschel Rothschild, "l'abile fondatore della famosa dinastia che ancora oggi controlla il Sistema Bancario Internazionale", portò alla realizzazione di tale documento di denuncia". "Suddiviso in 24 paragrafi, viene descritto come soggiogare e dominare il mondo con l'aiuto del sistema economico, oggi del globalismo, dei banchieri di affari e finanza criminale", si legge sul profilo Facebook di Lannutti, secondo quanto riporta ancora Moked nella sua nota. 

A chiedere ai Cinquestelle di prendere le distanze sono anche il Pd con il presidente della Regione Nicola Zingaretti e Fi che con Lucio Malan bolla come "inquietante" anche il "silenzio" di M5s sulla vicenda.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA