Conte, richiamo Ue non ci preoccupa

Continueremo interlocuzione, dialogo sia scevro da pregiudizi

(ANSA) - BRUXELLES, 18 OTT - La lettera di osservazioni che arriveranno dall'Ue "non può preoccuparci: ci avrebbe preoccupato se avessimo fatto una manovra temeraria. Ma la nostra manovra è ben pensata, ben costruita, ben realizzata ed è l'unico strumento che abbiamo per assicurare crescita economica e sviluppo sociale al nostro Paese. Ed è quello che continueremo a spiegare nel corso dell'interlocuzione che proseguirà con l'Ue". Lo scrive su facebook il premier Giuseppe Conte. "Non ci spaventa il dialogo purché costruttivo e utile, e scevro da pregiudizi", aggiunge.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA