Di Maio, fiducioso su Tria

Questione non è deficit ma obiettivo tenere conti in ordine

(ANSA) - ROMA, 13 SET - "Non faccio ultimatum perché sono fiducioso". Lo afferma il vicepremier Luigi Di Maio interpellato dai cronisti sul presunto ultimatum che sarebbe partito in queste ore nei confronti del ministro dell'Economia Giovanni Tria. "Il tema per noi non è il livello di deficit ma soddisfare delle promesse che abbiamo fatto. Sicuramente il nostro obiettivo è mantenere i conti in ordine", sottolinea.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA