Berlusconi, c.destra in Aula per fiducia

'Mattarella spero ce lo consenta, succede anche in altri Paesi'

(ANSA) - TRIESTE, 27 APR - "Secondo me succede che il centrodestra torna in Parlamento con un proprio governo per ottenere anche altri voti oltre ai suoi e magari" arrivare alla fiducia "attraverso delle astensioni". Lo afferma Silvio Berlusconi a Trieste ribadendo che "non c'è nessuna possibilità di un accordo con il M5S". "Io non ho posto veti ma Di Maio ha detto che sono il male assoluto e non vuole neanche dei ministri di area", aggiunge il leader di Forza Italia. "Non credo ad un accordo tra Pd e M5S, per il Pd sarebbe l'inizio della fine", afferma. "Ho piena fiducia in Mattarella - dice ancora Berlusconi - ma secondo me la cosa più logica sarebbe consentire al centrodestra di andare in Parlamento" per ottenere la fiducia ad un suo governo. "Succede in altri Paesi, non vedo perché non debba succedere qui", conclude.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA