Ue: M5S, nel Lazio -24 mln ragazze madri

Regione Lazio e Zingaretti protagonisti gestione opaca fondi

(ANSA) - ROMA, 14 FEB - "Un paio di settimane fa, ricorderete, l'Ansa aveva rivelato un report dell'Ue secondo cui la Regione Lazio e Zingaretti (Pd) si sarebbero resi protagonisti di una gestione opaca dei fondi europei. Ma mai, credetemi, avrei pensato che si potesse arrivare a speculare anche sui buoni asilo destinati alle ragazze madri". Lo scrive su Fb la candidata M5S alla Regione Lazio, Roberta Lombardi denunciando che "leggendo il report annuale della Commissione europea sulla gestione dei fondi comunitari si rileva che a fronte di 3,2 milioni di euro stanziati per buoni asilo che sarebbero dovuti essere erogati a ragazze madri, l'autorità di gestione della regione abbia riconosciuto 2,4 milioni per spese amministrative e consulenze non documentate in favore di Assforseo. E tutto questo senza alcuna gara di appalto, bensì in modo fiduciario!".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA