Berlusconi: 'Spero film Sorrentino non sia un attacco politico'

Il Cav replica così a chi gli chiede del film nel quale il suo personaggio è interpretato da Toni Servillo

"Il film di Sorrentino? Mi sono giunte strane voci, ma spero che non sia una aggressione politica e nei miei confronti". Lo ha detto Silvio Berlusconi a chi gli aveva chiesto se si riconosca nei primi scatti di Toni Servillo, che lo interpreterà in un film di Sorrentino. 

Nel film 'Loro' Servillo si trasforma in Silvio Berlusconi e il suo viso, con la capacità mimica del grande attore campano, diventa la maschera dell'ex premier così come anni fa lo era diventato per il Giulio Andreotti del Divo.

Riccardo Scamarcio interpreta, invece, un giovane che cerca di arrivare al Cav che ricorda quella di Gianpaolo Tarantini. Com'è il film? "Bellissimo. Sorrentino - ha detto l'attore nei giorni scorsi a Un Giorno da Pecora - ha uno sguardo sempre particolare, le dinamiche nella scena sembrano semplici, ma lui le filma in un modo unico".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA