Tap: Della Vedova, No M5s è pro Putin

Sottosegretario agli Esteri, non accrescere dipendenza da Russia

(ANSA) - ROMA, 31 MAR - "Il Movimento 5 stelle è in marcia contro il gasdotto Tap, che porterebbe in Italia 10 miliardi di metri cubi l'anno di metano e accrescerebbe la diversificazione nell'approvvigionamento energetico italiano, rendendolo meno dipendente dal gas russo. E il tutto avverrebbe nel pieno rispetto del territorio pugliese. C'è una convergenza oggettiva tra la posizione del Movimento 5 Stelle e gli interessi della Russia di Putin, la quale peraltro è impegnata in un'iniziativa politica esplicitamente di sostegno a forze la cui vittoria porterebbe alla destabilizzazione e alla disgregazione politica dell'UE". Lo scrive su Facebook il senatore e sottosegretario agli Esteri, Benedetto Della Vedova commentando la manifestazione annunciato per domenica 2 aprile dal M5s a San Foca.
    "Gli interessi degli italiani e degli europei - sottolinea Della Vedova - sono invece quelli di mantenere relazioni utili con tutti ma non certo di accrescere la propria dipendenza energetica da Mosca".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA